Le Diocesi della Regione Ecclesiastica Piemonte

Print Friendly, PDF & Email

Come si legge nel sito web della chiesa cattolica delle attuali diciassette diocesi della regione ecclesiastica Piemonte otto risalgono all’epoca antica (IV e V sec.), due al basso Medioevo (XII e XIV sec.), sei all’epoca moderna (XV-XVIII sec.) e una all’inizio dell’epoca contemporanea.

Mentre nell’antichità le diocesi sorsero per iniziativa delle comunità cristiane, nel Medioevo e in epoca moderna risultarono determinanti i condizionamenti politici. Tutte le diocesi della regione erano, infatti, suffraganee di Milano fino al 1515 quando Torino fu elevata a sede metropolitana con Mondovì e Ivrea suffraganee.

Il legame piemontese con Milano fu rotto definitivamente nel 1817, quando nella ristrutturazione postnapoleonica, le diocesi furono attribuite alle due sedi metropolitane di Torino e Vercelli, neoeretta.

Di regione ecclesiastica piemontese si può parlare soltanto a partire dal 1889, quando la Santa Sede istituì in Italia le diciassette regioni ecclesiastiche. Oggi la regione ecclesiastica Piemonte coincide geograficamente con il Piemonte e la Valle d’Aosta, con sconfinamenti a nord con la Francia (una parrocchia della diocesi di Aosta), a sud con la Liguria, con diverse parrocchie di Acqui e Mondovì, e a est con la Lombardia, con alcune parrocchie di Vercelli e di Novara nella provincia di Pavia.

Le Diocesi del Piemonte sono quella di Acqui, di Alba, di Alessandria, di Aosta, Asti, Biella, Casale Monferrato, Cuneo e Fossano (con medesimo Vescovo), Ivrea, Mondovì, Novara, Pinerolo, Saluzzo, Susa, Torino e Vercelli.


  • Vescovo della Diocesi di Acqui è Mons. Luigi Testore nato a Costigliole d’Asti (AT), diocesi di Asti, il 30 aprile 1952; del clero di Milano; ordinato presbitero l’11 giugno 1977; eletto alla sede vescovile di Acqui il 19 gennaio 2018; ordinato vescovo il 24 febbraio 2018.
  • Vescovo della Diocesi di Alba è Mons. Marco Brunetti nato a Torino il 9 luglio 1962; ordinato presbitero il 7 giugno 1987; eletto alla sede vescovile di Alba il 21 gennaio 2016; ordinato vescovo il 13 marzo 2016.
  • Vescovo della Diocesi di Alessandria è Mons. Guido Gallese nato a Genova il 18 marzo 1962; ordinato presbitero il 29 settembre 1990; eletto alla sede vescovile di Alessandria il 20 ottobre 2012; ordinato vescovo l’11 novembre 2012.
  • Vescovo della Diocesi di Aosta è Mons. Franco Lovignana nato ad Aosta il 22 novembre 1957; ordinato presbitero il 21 giugno 1981; eletto alla sede vescovile di Aosta il 9 novembre 2011; ordinato vescovo il 18 dicembre 2011.
  • Vescovo della Diocesi di Asti è Mons. Marco Prastaro nato a Pisa (PI) l’8 dicembre 1962; del clero di Torino; ordinato presbitero il 22 maggio 1988; eletto alla sede vescovile di Asti il 16 agosto 2018; ordinato vescovo il 21 ottobre 2018.
  • Vescovo della Diocesi di Biella è Mons. Roberto Farinella nato a Castellamonte (TO), diocesi di Ivrea, il 24 maggio 1968; ordinato presbitero il 24 settembre 1994; eletto alla sede vescovile di Biella il 27 luglio 2018; ordinato vescovo il 29 settembre 2018.
  • Vescovo della Diocesi di Casale Monferrato è Mons. Gianni Sacchi nato a Trivero (BI), diocesi di Biella, il 15 settembre 1960; ordinato presbitero il 28 aprile 1990; eletto alla sede vescovile di Casale Monferrato il 31 luglio 2017; ordinato vescovo il 21 ottobre 2017.
  • Vescovo della Diocesi di  Cuneo e della Diocesi di Fossano è Mons. Piero Delbosco nato a Poirino (TO), arcidiocesi di Torino, il 15 agosto 1955; ordinato presbitero il 15 novembre 1980; eletto alle sedi vescovili di Cuneo e di Fossano, unite “in persona Episcopi”, il 9 ottobre 2015; ordinato vescovo il 29 novembre 2015.
  • Vescovo della Diocesi di Ivrea è Mons. Edoardo Aldo Cerrato nato ad Asti (AT) il 13 ottobre 1949; del clero di Torino; ordinato presbitero il 28 giugno 1975; eletto alla sede vescovile di Ivrea il 28 luglio 2012; ordinato vescovo l’8 settembre 2012.
  • Vescovo della Diocesi di Mondovì è Mons. Egidio Miragoli nato a Gradella di Pandino (CR), diocesi di Lodi, il 20 luglio 1955; ordinato presbitero il 23 giugno 1979; eletto alla sede vescovile di Mondovì il 29 settembre 2017; ordinato vescovo l’11 novembre 2017.
  • Vescovo della Diocesi di Novara è Mons. Franco Giulio Brambilla nato a Missaglia (LC), arcidiocesi di Milano, il 30 giugno 1949; ordinato presbitero il 7 giugno 1975; eletto alla Chiesa titolare di Tullia e nominato ausiliare di Milano il 13 luglio 2007; ordinato vescovo il 23 settembre 2007; trasferito a Novara il 24 novembre 2011; nominato vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana il 21 maggio 2015.
  • Vescovo della Diocesi di Pinerolo è Mons. Derio Olivero nato a Cuneo il 17 marzo 1961; del clero di Fossano; ordinato presbitero il 12 settembre 1987; eletto alla sede vescovile di Pinerolo il 7 luglio 2017; ordinato vescovo l’8 ottobre 2017.
  • Vescovo della Diocesi di Saluzzo è Mons. Cristiano Bodo nato a Vercelli il 30 luglio 1968; ordinato presbitero il 29 maggio 1993; eletto alla sede vescovile di Saluzzo il 17 dicembre 2016; ordinato vescovo il 25 marzo 2017.
  • Vescovo della Diocesi di Susa è Mons. Cesare Nosiglia nato a Rossiglione (GE), diocesi di Acqui, il 5 ottobre 1944; ordinato presbitero il 29 giugno 1968; eletto alla Chiesa titolare di Vittoriana e nominato ausiliare di Roma il 6 luglio 1991; ordinato vescovo il 14 settembre 1991; promosso arcivescovo e nominato vicegerente il 19 luglio 1996; trasferito a Vicenza con titolo personale di arcivescovo il 6 ottobre 2003; nominato vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana il 25 maggio 2010; trasferito a Torino l’11 ottobre 2010; nominato amministratore apostolico di Susa il 12 ottobre 2019. E’ Presidente della Conferenza Episcopale Piemontese.
  • Arcivescovo della Diocesi di Torino è nuovamente Mons. Cesare Nosiglia già Amministratore Apostolico di Susa.
  • Vescovo della ArciDiocesi di Vercelli è Mons. Marco Arnolfo nato a Cavallermaggiore (CN), arcidiocesi di Torino, il 10 novembre 1952; ordinato presbitero il 25 giugno 1978; eletto alla sede arcivescovile di Vercelli il 27 febbraio 2014; ordinato vescovo l’11 maggio 2014.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php