il prato

Print Friendly, PDF & Email

Logo_il-pratoLa casa editrice il prato, fin dalla sua nascita, ha scelto come settore preferenziale della propria produzione quello del restauro e della conservazione dei beni culturali. In questo ambito il prato offre da tempo al pubblico specializzato e agli appassionati della tutela la rivista “Progetto Restauro” – quadrimestrale per la tutela dei beni culturali, nel panorama editoriale ormai dal 1997. A “Progetto Restauro” si è affiancata già da alcuni anni la collana di manualistica I Talenti, metodologie, tecniche e formazione nel mondo del restauro, diretta da Paolo Cremonesi, dove vengono pubblicati volumi che spaziano su competenze diverse e che coinvolgono molteplici esperienze del settore restauro, nella collana sono già stati pubblicati 30 volumi. Ricordiamo inoltre la collana di informazione scientifica per i beni culturali Le Pleiadi (direttore Ferruccio Petrucci), dedicata a quanti si interessano alle applicazioni scientifiche nel campo dei beni culturali. Negli anni inoltre si è intensifica la collaborazione con il CESMAR7 (Centro per lo Studio dei Materiali per il Restauro) con cui si sono realizzate molteplici attività editoriali. Va ricordata la collana Lineamenti di restauro e conservazione dei Beni Culturali, dedicata prevalentemente alla formazione degli studenti di restauro diretta da Daphne De Luca.

Altro settore in cui la casa editrice è molta attiva riguarda le pubblicazioni monografiche legate all’arte e al restauro, tra le ultime ricordiamo: Damiana Paternò, “Palladio nel tempo. Trasformazioni, autenticità, mito tra Ottocento e Novecento”, Paolo Cremonesi, “Proprietà ed esempi di utilizzo di materiali siliconici nel restauro di manufatti aristici”, Roberto Bestetti e Lorenzo Marchet, “Tensionamento e telai dei dipinti su tela fra tradizione e innovazione”, Enrico Bevilacqua, “Il restauro delle strutture in legno. Tecniche di consolidamento strutturale”, Paolo Ervas, “Girolamo da Treviso”. Dal poco il prato edita una rivista on line dedicata al tema del riciclo affrontato in tutti i suoi aspetti: “Progetto Re-Cycle” (http://www.progettorecycle.net/)

Al di fuori del mondo dell’arte e del restauro la casa editrice è molto conosciuta per le sue pubblicazioni sulla Filosofia (con tre collane: I cento talleri, Dialoghi Filosofici, Biblioteca della polvere) e con la narrativa (due collane: Gli antidoti, The green house). Le informazioni su questi progetti editoriali si possono trovare nel sito http://narrativa.ilprato.com/

Da qualche anno è attivo il progetto “Finanziare Cultura(http://www.finanziarecultura.it/) che permette di finanziare progetti editoriali che difficilmente vedrebbero la luce in un periodo come quello che stiamo vivendo dove le sponsorizzazioni, pubbliche e private, per la cultura sono sparite e dove il mercato editoriale, già in Italia molto piccolo, è in continua contrazione.

Visita il sito sito-www

Youtube channell logo_youtube

 

css.php