Franceschini in visita alla cittadella di Alessandria

Print Friendly, PDF & Email

Nella mattinata di venerdì 18 marzo, il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, è stato accolto dal Sindaco della Città di Alessandria, Maria Rita Rossa, per una visita tutta dedicata al complesso monumentale della Cittadella di Alessandria.

La Cittadella è davvero un luogo strepitoso e unico” ha affermato il Ministro Dario Franceschini, che a più riprese ha voluto fotografare la fortezza con il proprio cellulare e con questa consapevolezza abbiamo già iniziato a ragionare come Ministero.

L’obiettivo è quello di fare una scelta di recupero e valorizzazione che sia realmente di rilievo nazionale affinché la Cittadella di Alessandria, al pari di alcuni altri siti e monumenti italiani, quali il Porto Vecchio di Trieste o l’ex-carcere di Ventotene, sia beneficiata da significativi investimenti in termini di risorse pubbliche.

“Procedere individuando innanzitutto un’idea focale, d’intesa con la Regione Piemonte, con il Comune di Alessandria e con gli altri importanti Soggetti istituzionali interessati, è il percorso più appropriato per intervenire certamente e al più presto con le opportune manutenzioni per mettere in sicurezza gli edifici, ma al contempo per condividere e concretizzare quell’idea su cui, come Ministero, stiamo investendo molto.

Un’idea che vuole rendere tutto il nostro Paese un museo diffuso: un “museo” in cui Alessandria, questa bellissima Città, e la sua monumentale Cittadella, ritrovino e abbiamo un ruolo di attrazione di carattere nazionale e anche internazionale”.

Al ministro, come omaggio e ricordo della città, è stato donato un cappello Borsalino con incise le sue iniziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.