A.A.A. … bellezza@governo.it

Print Friendly, PDF & Email

 

una email per salvare palazzo Rainusso a Rubiera (RE)

Il Governo Renzi ha stanziato 150 milioni per la ristrutturazione dei luoghi abbandonati: per determinare quali luoghi saranno oggetto delle risorse messe in campo è stato attivato un indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it che i cittadini potranno utilizzare per segnalare, fino al 31 maggio, un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare.

Palazzo Rainusso e il suo giardino sono uno dei fiori all’occhiello di Rubiera. Una bellezza che per troppi anni è rimasta nascosta a causa dell’incuria e dell’abbandono: è di questi giorni infatti la notizia che sono terminati i lavori di messa in sicurezza del giardino.

L’obiettivo è quello di rendere il giardino fruibile dai cittadini grazie all’aiuto di un gruppo di volontari, che hanno già dato la loro disponibilità per organizzare turni di sorveglianza e iniziative. Insomma, dopo tanti anni di abbandono, finalmente l’area verde potrebbe tornare a far parte della vita dei rubieresi. E questo è senz’altro positivo.

Il sogno però è un altro, ed è il recupero dell’intero edificio un intervento già stimato intorno agli 8-9 milioni di euro: una cifra davvero fuori portata per il Comune di Rubiera.

Il recente stanziamento del Governo di 150 milioni di euro per riportare all’antico splendore i luoghi culturali dimenticati ha però mosso gli animi per segnalare, all’indirizzo email: bellezza@governo.it, questo edificio, ci sarà tempo fino al 31 di maggio.

La prima email ad essere spedita è stata quella del Sindaco di Rubiera, Cavallaro, che ha dato uno spunto a tutti i cittadini affinché seguano il suo esempio. Riportiamo il testo integrale della email:

«Palazzo Rainusso è il gioiello perduto di Rubiera, Reggio Emilia. Nato come convento nel XVI secolo, con uno splendido chiostro seicentesco, diventa poi residenza nobiliare. A pochi metri della stazione ferroviaria e dalla via Emilia, esattamente a metà strada tra Reggio e Modena, potrebbe essere una straordinaria sede per attività economiche e culturali: ma l’impresa è titanica, per un paese da 15mila abitanti. L’amministrazione ha recentemente ripristinato il meraviglioso giardino storico, in collaborazione con la Sovrintendenza, per il quale si sta costituendo un gruppo di volontari dedicati alla sua manutenzione e valorizzazione. Sarebbe davvero una luce di bellezza italiana da riportare al suo splendore».

Info:http://iluoghidelcuore.it/luoghi/reggio-emilia/rubiera/palazzo-rainusso/10041

                                          

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php