Matera Capitale Europea della Cultura 2019 al via l’inaugurazione ufficiale

Print Friendly, PDF & Email

La Cerimonia inaugurale che vedrà Matera ufficialmente riconosciuta quale Capitale europea della Cultura per il 2019 partirà il prossimo 19 gennaio e darà il via ad una serie lunghissima di eventi che per tutto l'anno si succederanno dando massima centralità in Europa a questa bellissima regione italiana: la Basilicata.

ll programma durerà 48 settimane fino al 19 dicembre e vedrà il coinvolgimento di 27 Paesi europei. Ogni giorno, i visitatori potranno visitare una mostra, assistere a uno spettacolo, passeggiare su percorsi allestiti, discutere con un cittadino di Matera, lasciare un oggetto simbolico della propria idea di cultura.

La “Città de Sassi”, ha guadagnato la vittoria non solo per le sue bellezze paesaggistiche e storico-artistiche, ma anche e soprattutto per un’oculata programmazione a sostegno della propria candidatura. Matera è la quarta città italiana a ricevere il prestigioso titolo, l’hanno preceduta Firenze nel 1986, Bologna nel 2000 e Genova nel 2004. La prossima designazione per l’Italia (dopo quella del 2019) è programmata per il 2033, in abbinamento con i Paesi Bassi.

Candidata nel 2008 è la prima città del Sud a ricevere questo riconoscimento ottenuto dopo essere entrata in una shortlist che comprendeva le candidature di altre 5 città italiane.

Il verdetto è stato comunicato da Steve Green, presidente della Giuria internazionale di selezione all'allora Ministro del Mibact Dario Franceschini, lo slogan scelto da Matera per la sua candidatura è stato "Open Future". 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php