G.A.L. Langhe Roero: al via i contributi per il recupero del paesaggio e dell’architettura rurale

Print Friendly, PDF & Email

Mentre il G.A.L. Borba pubblica la graduatoria dei Comuni ammessi ai contributi sulla misura 7.6.4 concessi a seguito dell'approvazione della linee guida, il G.A.L. Langhe Roero parte adesso con i bandi sulla medesima misura legata agli interventi di recupero del paesaggio e del patrimonio architettonico rurale.

La finalità del Bando è quella di sostenere investimenti finalizzati al recupero e alla conservazione degli elementi tipici del paesaggio e del patrimonio architettonico rurale diffuso (beni e spazi pubblici) aventi fruibilità pubblica turistica, per renderli più accessibili, gradevoli ed attrattivi sotto il profilo turistico, tutelando e valorizzando sotto il profilo paesaggistico gli elementi di valore scenico ed estetico, ai fini di migliorare la percezione del contesto rurale quale risorsa per la promozione anche economica del territorio del GAL.

Quali comuni fanno parte del Gal Langhe  Roero?

Appartengono al Gal Langhe Roero i Comuni di: Alba *(Altavilla, Biglini,Como, Gallo, Mussotto, San Cassiano,San Rocco Cherasca, San Rocco Seno d'Elvio, Santa Rosalia, Scaparone, Serre, Vivaro) Cossano Belbo, Niella Belbo, Albaretto Torre, Cravanzana, Novello, Arguello, Diano d'Alba, Paroldo, Baldissero d’Alba, Feisoglio, Perletto, Barbaresco, Gorzegno, Pezzolo Valle Uzzone, Barolo, Gottasecca, Piobesi d'Alba, Belvedere Langhe, Govone, Pocapaglia, Benevello, Grinzane Cavour, Priocca, Bergolo, Guarene, Prunetto, Bonvicino, Igliano, Rocchetta Belbo, Borgomale, La Morra, Roddi, Bosia, Lequio Berria, Roddino, Bossolasco, Levice, Rodello, Camerana, Magliano Alfieri, Santa Vittoria d'Alba, Camo, Mango Santo Stefano Belbo, Canale, Mombarcaro, Santo Stefano Roero, Castagnito, Monchiero, San Benedetto Belbo, Castelletto Uzzone, Monesiglio, Serralunga d’Alba, Castellinaldo, Monforte d’Alba, Serravalle Langhe, Castiglione Falletto, Montà, Sinio, Castiglione Tinella, Montaldo Roero, Somano, Castino, Montelupo Albese, Sommariva Perno, Ceresole d’Alba, Monteu Roero, Torre Bormida, Cerretto Langhe, Monticello d'Alba, Treiso, Cissone, Murazzano, Trezzo Tinella, Corneliano d’Alba, Neive, Verduno, Cortemilia, Neviglie, Vezza d’Alba.

Chi sono i soggetti beneficiari dei contributi?

Possono beneficiare del sostegno gli Enti con sede legale e operativa in uno dei Comuni del GAL Langhe Roero Leader:

  1. Enti Pubblici singoli (Comuni) e/o associati in Unioni di Comuni, proprietari dei beni o aventi titolo ad intervenire,
  2. Enti ed istituzioni di carattere privato senza scopo di lucro e aventi personalità giuridica a seguito di Registrazione presso gli appositi Registri, proprietari dei beni o aventi titolo ad intervenire, ad esclusione degli Enti Ecclesiastici aventi finalità di religione e/o di culto.

Quali sono le scadenze per potere partecipare?

Le domande di sostegno in via telematica devono essere presentate entro le ore 12:00 del 18 febbraio 2019. Le domande di sostegno in forma cartacea devono essere presentate entro le ore 18:00 del 18 febbraio 2019.


Vuoi maggiori informazioni sulle tipologie di interventi ammessi a contributo? Chiama ora <<0144.323990>>


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php