Progetto Cascine: patrimonio rurale storico piemontese

Print Friendly, PDF & Email

logo_pdf

 

 

 

news-conservazione

La valorizzazione e la tutela degli elementi caratterizzanti l’ambiente rurale piemontese, a cui appartengono le cascine storiche, passano logicamente anche attraverso la conoscenza sulla consistenza di tale patrimonio preesistente e sopravvissuto alla crescita urbana e alle trasformazioni edilizie.
Questa conoscenza è stata oggetto di uno specifico servizio “Cascine del Piemonte” di cui si è data notizia in occasione del convegno “Rustico è Meglio” tenutosi il 20 settembre 2002 presso la cascina Cerello della Città di Chivasso e ha avuto per finalità la catalogazione, la condivisione e la diffusione dei risultati, avvalendosi di metodologie informatizzate.
Il progetto è stato stimolo per la crescita e la diffusione della sensibilità e coscienza ambientale e conseguentemente alla redazione di strumenti di salvaguardia e valorizzazione di tale tipologia di beni così presenti sul nostro territorio.
In tale ottica il Progetto “Cascine del Piemonte” ha rappresentato un primo approccio di monitoraggio conoscitivo, utile per successive azioni di tutela e valorizzazione del patrimonio rurale oggetto della presente raccolta. La raccolta e la catalogazione delle informazioni sulle cascine piemontesi preesistenti ha tratto origine dal lavoro prodotto dal Prof. Giampiero Vigliano, già oggetto della pubblicazione “Carta delle aree ambientali antropizzate e dei beni architettonici e urbanistici” realizzata per conto della Regione Piemonte, nella quale è stato esaminato il patrimonio artistico-monumentale del Piemonte nel suo insieme.


Estratto da: http://www.regione.piemonte.it/territorio/dwd/documentazione/cascine.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.