Volte

Print Friendly, PDF & Email

Consulenza gratuita rettangolo-1

Nel costruito storico rurale ma anche in quello di maggior pregio è piuttosto comune l’utilizzo di sistemi voltati interni caratterizzati da volte in mattoni a botte, a vela, a crociera e in alcuni casi con forme piuttosto complesse (volte ad ombrello o con lunette laterali).

I sistemi voltati si presentano sia interamente a vista con mattoni disposti a coltello o a foglio che completamente intonacati e spesso impreziositi dalla presenza di apparati decorativi sia plastici che pittorici. Alle volte è spesso associata la presenza di catene in legno o ferro.

Quando il tetto degli edifici si presenta ammalorato anche i sistemi voltati interni sono direttamente esposti all’azione degli agenti atmosferici e quindi si presentano in pessimo stato di conservazione e in molti casi strutturalmente inefficienti.

5 Alice23

Galleria Fotografica con individuazione principali forme di degradazione delle VOLTE

DSC_0045

Tra le forme più comuni di degrado delle volte in muratura di laterizio si annoverano le mancanze degli elementi laterizi, forme avanzate di polverizzazione, attacchi biologici che si manifestano con la formazione di macchie scure e patine biologiche; possono anche presentare segni di dissesti strutturali causati da diversi fattori, che possono esser aggravati da difetti costruttivi o da interventi “impropri” sui punti critici della volta (spigoli, reni) o sugli elementi di irrigidimento (taglio incauto delle catene).

Quando le volte sono ricoperte da intonaco oltre ai sopracitati degradi si aggiungono tutti quelli strettamente legati alla presenza dell’intonaco.

 

schede sovrapposte-250 BOTTONE schede tecniche

Compila il seguente form e descrivi il tuo problema:

ti invieremo una scheda tecnica di intervento studiata appositamente per te

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono

Elemento costruttivo di tuo interesse (richiesto)

Oggetto

Descrivici il tuo problema

Dò in consenso al trattamento dei dati personali

Prima di intervenire  è sempre doveroso accertare le possibili cause o concause alle quali ricondurre eventuali fenomeni di dissesto strutturale, valutando l'effettiva estensione del fenomeno. Chiedici un consiglio, ti possiamo suggerire quali indagini conoscitive sarebbe preferibile fare in via preliminare, individuando gli interventi compatibili con l’esistente ed escludendo quelli non compatibili con la tutela degli edifici tradizionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php