Come garantire l’efficienza di una vecchia scala o di un balcone?

Print Friendly, PDF & Email

Le scale esterne o le strutture in aggetto (balconi) devono essere oggetto durante la loro vita di manutenzioni ordinarie periodiche tese a garantire l’efficienza degli elementi costituenti e delle parti di completamento, valutando ogni eventuale deformazione (rotazioni, spanciamenti, fuori piombo, ecc.) o dissesto (rotture, mancanze, lesioni, ecc.) di singoli elementi strutturali o di completamento (muri, pilastri, piani di calpestio, parapetti, ringhiere, ecc.).

Ogni intervento sia sulle vecchie scale esterne che sui vecchi balconi deve rispettare i caratteri morfologici e costruttivi dei manufatti e deve evitare di modificarne le sagome e l’aspetto originali.

Quali interventi è possibile eseguire?

consigliati INTERVENTI COMPATIBILI

  • disinfestazione e disinfezione da vegetazione superiore infestante e da agenti di biodeterioramento;
  • pulitura degli elementi e delle loro superfici esterne;
  • parziali e puntuali integrazioni di parti crollate o instabili di scale, terrazzi, balconi e ballatoi esistenti;
  • opere di consolidamento, riadesione e rappezzo di elementi e parti.

consentiti INTERVENTI DA ATTUARE CON CAUTELA

  • inserimento di elementi di rinforzo puntuale;
  • costruzione di nuovi terrazzi (com aggetto massimo pari a 90 cm);
  • modifica di scale, balconi, terrazzi, ballatoi, pensiline e tettoie esistenti ma incongrui per dimensioni, caratteri costruttivi e concezione strutturale, al fine di adeguarli al contest esistente.

incompatibili INTERVENTI INCOMPATIBILI

  • costruzione di nuovi terrazzi, balconi, ballatoi, pensiline, tettoie in edifici con murature in pietra a vista;
  • sostituzione di scale, balconi, terrazzi, ballatoi, pensiline e tettoie esistenti e costruiti con tecniche tradizionali con nuovi in calcestruzzo di cemento armato, o traforate, in grigliati di mattoni, in alluminio anodizzato, in pannelli ad elementi prefabbricati in calcestruzzo alleggerito;
  • costruzione di pensiline e tettoie con pilastri e travi di cemento armato o costituite da elementi tubolari metallici e coperte con lamiere, lastre traslucide o manti in altri materiali incompatibili.

Hai bisogno di un consiglio? Chiama ora << 0144.323990 >>


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php