Tecniche e strumenti per la diagnosi dei fenomeni di degrado

Presento con grande piacere questo interessante articolo scritto a quattro mani da due nuove autrici del nostro blog che ho avuto il piacere di conoscere in occasione della costituzione dei gruppi Fb e LinkedIn di Architetti Specialisti in Beni Architettonici e del Paesaggio: si tratta degli architetti Alessandra Carlesi e Maristella Pafundi titolari della Luni Prog.Res. S.n.c. società di professionisti specializzati nel restauro dei monumenti, che fornisce servizi e consulenze nel campo della conservazione del patrimonio storico e architettonico.

Leggi il seguito

Le abitazioni storiche sul Lago d’Orta: l’uso di “piode” o “beole” per tetti e facciate

Come in Liguria è diffuso l'uso dell'ardesia, sul Lago d'Orta, in provincia di Novara, è piuttosto diffuso l'uso della pietra sotto forma di piode o beole per le coperture e le facciate, lavorate in lastre ricavate da blocchi di gneiss poi trasformate mediante martellatura e scalpellatura.

Leggi il seguito

Come sostenere le travi degradate di un vecchio solaio? Ecco alcuni consigli

Per l’esecuzione di questo intervento possono essere impiegate travi in legno massello, in legno lamellare o profilati metallici opportunamente trattati per prevenire la corrosione.
In particolare, i profilati metallici, a parità di luci e condizioni di carico, richiedono sezioni minori rispetto a quelle delle travi in legno massello.

Leggi il seguito
css.php