Le abitazioni storiche sul Lago d’Orta: l’uso di “piode” o “beole” per tetti e facciate

Come in Liguria è diffuso l'uso dell'ardesia, sul Lago d'Orta, in provincia di Novara, è piuttosto diffuso l'uso della pietra sotto forma di piode o beole per le coperture e le facciate, lavorate in lastre ricavate da blocchi di gneiss poi trasformate mediante martellatura e scalpellatura.

Leggi il seguito

Il Piano del Colore e il problema della conoscenza per la salvaguardia dell’esistente

Il dibattito sull'opportunità o meno dei Piani del colore si basa su aspetti decisamente non secondari: in primis la difficoltà di stabilire con certezza quali fossero le tinte originarie dell'edificio, le difficoltà di normare e monitorare gli interventi e l'individuazione della tavolozza di colori.

Leggi il seguito

Conservare non restaurare: quando evitare manomissioni su un affresco?

Un paio di giorni fa sono stata contattata per dare una consulenza su un lacerto di affresco piuttosto antico conservato

Leggi il seguito

L’importanza della campagna stratigrafica su intonaci e coloriture

Sempre più di frequente mi capita di vedere abitazioni storiche, anche di semplice edilizia rurale, trasformate da colori talvolta fluorescenti

Leggi il seguito

Le tradizioni dell’architettura rurale nelle zone alpine del canavese

Le tradizioni dell'architettura rurale nelle zone alpine del canavese La tutela del patrimonio paesaggistico e naturalistico è diventata negli anni

Leggi il seguito

Le cave di Visone (Al) e il progetto di restauro di Fornace Canepa – IIa parte –

dalla relazione al progetto … Le informazioni di cui al presente articolo sono state estratte dalla Relazione storica e tecnico-diagnostica

Leggi il seguito

Le cave di Visone (Al) e il progetto di restauro di Fornace Canepa – Ia parte –

Al confine tra Piemonte e Liguria dove le colline del Monferrato lasciano spazio all'Appennino ligure, troviamo luoghi di importante interesse

Leggi il seguito
css.php