Le abitazioni storiche sul Lago d’Orta: l’uso di “piode” o “beole” per tetti e facciate

Come in Liguria è diffuso l'uso dell'ardesia, sul Lago d'Orta, in provincia di Novara, è piuttosto diffuso l'uso della pietra sotto forma di piode o beole per le coperture e le facciate, lavorate in lastre ricavate da blocchi di gneiss poi trasformate mediante martellatura e scalpellatura.

Leggi il seguito

Il territorio delle Langhe e del Roero e gli elementi architettonici dell’edilizia rurale

Gli elementi architettonici degli edifici rurali sono le murature, le coperture, le aperture, le scale ed i solai, fanno anch’essi parte

Leggi il seguito

Le principali tipologie edilizie nell’architettura rurale alessandrina

Le principali tipologie edilizie nell'architettura rurale alessandrina In base al paesaggio e di conseguenza all’ambiente agricolo esistente, al clima e

Leggi il seguito

Autorizzazione paesaggistica semplificata: procedure più snelle e vita più semplice per i cittadini

La Conferenza Unificata Stato-Regioni del 7 luglio scorso ha dato parere positivo all’autorizzazione paesaggistica semplificata. Il decreto individua gli interventi

Leggi il seguito

Come rifare un vecchio tetto: alcuni utili consigli…

Una copertura in totale stato di abbandono è il più delle volte davvero irrecuperabile eppure basterebbero periodiche operazioni manutentive per garantire una più durevole durata.

Leggi il seguito

Sostituzione parziale o totale del manto con materiali analoghi

Montechiaro copertura prima del recuperoQuesto intervento consiste nella realizzazione di un nuovo manto di copertura (su tutta l’estensione delle falde o su una parte considerevole di queste) ad integrazione o sostituzione di quello esistente, impiegando materiali analoghi a quelli esistenti.
L’intervento può essere associato ad operazioni più consistenti estese anche alle strutture lignee sottostanti.

Leggi il seguito
css.php